Home Produzioni TV L'aia

L'aia

Prima edizione

Il programma, presentato dalla bella Nathalie Caldonazzo, è un viaggio alla scoperta delle tradizioni musicali folkloristiche della Puglia. La scena è rappresentata come un cortile (appunto l'aia) con sullo sfondo i simboli della nostra tradizione contadina: un pergolato, un albero d'ulivo, attrezzi e oggetti del lavoro dei campi.
Ad ogni puntata partecipano tre gruppi folkloristici della nostra zona, un corpo di ballo per eseguire le danze tradizionali, un "rimatore", un gruppo musicale di raccordo ed un gruppo ospite straniero sempre in linea con la musica, il canto e la danza tradizionale (sono intervenutigruppi cubani, brasiliani, dominicani, peruviani, arabi, egiziani, polacchi, russi ecc.).

Seconda edizione


Il programma anche nella seconda edizione è stato un viaggio alla scoperta delle tradizioni musicali folcloristiche; questa volta però, non più limitato alla regione Puglia ma allargata a tutto il territorio nazionale.

Ad ogni puntata hanno partecipato due gruppi folcloristici della nostra zona (Puglia e Basilicata) ed un gruppo ospite di un’altra regione: sono venuti gruppi dalla Sicilia, Calabria, Molise, Campania, Lazio Lombardia, Trentino, Emilia Romagna e Toscana. La parte musicale e di raccordo tra le varie realtà è stata affidata anche quest’anno alla band di Antonio Da Costa. Non sono  mancati ovviamente i momenti di cabaret: sono stati ospiti fissi del programma: Alexandra Filotei ed Alì Sasa.

La conduzione del programma questa volta è stata affidata alla splendida e brava Federica Moro.

La scena ha rappresentato sempre un cortile (appunto l’aia) con sullo sfondo i simboli della tradizione contadina badando bene però a sottolineare il respiro nazionale dei contenuti di questa seconda edizione.

Terza edizione

Il programma anche in questa terza edizione continuerà ad essere un viaggio alla scoperta delle tradizioni musicali folcloristiche pugliese; questa volta però, dopo essersi rapportata  nella prima edizione con il sud d’Italia, nella seconda con l’intero territorio nazionale, in questa terza ed ultima edizione si confronterà con l’intero bacino mediterraneo.

Ad ogni puntata parteciperanno due gruppi folcloristici della nostra zona (Puglia e Basilicata) ed un gruppo straniero proveniente dall’area mediterranea. La parte musicale e di raccordo tra le varie realtà sarà affidata anche quest’anno alla band di Antonio Da Costa. Non mancheranno ovviamente i momenti di cabaret che si alterneranno alla presentazione dei vari gruppi musicali ed il solito viaggio anche nella danza caratteristica delle singole regioni.

Federica Moro
Antonio da Costa
Gruppo base
Attori cabarettisti: Gabriele Marconi – Enzo Pisconti – Sergio Fruscia – Brus chetta – Nico Salatino – Sasa’ Spasiano
1 gruppo di musica popolare pugliese
1 gruppo di musica popolare lucano alternato al molisano
1 gruppo di musica popolare del bacino del mediterraneo
16 ragazzie ballerine-animatrici momenti musicali

 
Cerca
Facebook
Login